UN’ALTRA SICILIA È FINALMENTE POSSIBILE:
SPESI 713 MILIONI DI FONDI COMUNITARI.


La Sicilia ha speso e certificato oltre 713 milioni di euro di fondi comunitari alla data del 29 dicembre 2018.

Il solo Assessorato all’Economia, guidato da Gaetano Armao, ne ha certificato oltre 100 milioni, superando i target assegnati.

Quello che fino a un anno fa sembrava impossibile, avendo il Governo Musumeci-Armao trovato all’atto del suo insediamento solo 6 milioni certificati, si è finalmente realizzato e la Sicilia arriva prima tra tutte le regioni del Sud.

“La Sicilia della quale siamo orgogliosi comincia a mostrare il suo nuovo volto – ha dichiarato Rino Piscitello, Coordinatore nazionale di Unione dei Siciliani/Sicilia Nazione – e dobbiamo riconoscerne il merito al Governo Regionale del Presidente Nello Musumeci e del Vicepresidente Gaetano Armao. La rabbia con la quale mostriamo il nostro sdegno nei confronti di chi al Nord continua a considerare i siciliani come cittadini di serie B si trasforma in soddisfazione quando la nostra isola raggiunge risultati come questi che dimostrano che UN’ALTRA SICILIA È FINALMENTE POSSIBILE.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *