L’agenzia Moody’s promuove la Sicilia: riduzione del debito, equilibrio finanziario, stabilità.


Gli avvoltoi che giravano attorno alla Sicilia alimentando le chiacchiere menzognere su una pesante situazione economica sono stati impallinati dalla prestigiosa agenzia internazionale Moody’s che ha promosso la Sicilia confermando il rating “Ba1 stabile”.

Secondo il report dell’agenzia, il Governo Musumeci con il suo assessore all’economia Gaetano Armao ha determinato stabilità, equilibrio finanziario e riduzione del debito.

Tutto il contrario di quello che cercavano di sostenere incompetenti politicanti occupati a discutere più di poltrone da spartire che al bene dell’isola.

Il dettagliato report di Moody’s evidenzia una rilevante riduzione del debito che nel 2020 scenderà al di sotto dei 7 miliardi, con una tangibile riduzione dell’incidenza sulle entrate d’esercizio (passata dal 48,5% del 2017 al 44,8 del 2019 per attestarsi al 43,2 nel 2021); in drastica riduzione anche il costo del debito.

L’Agenzia di rating ha rilevato inoltre un progressivo incremento della liquidità nel biennio ad oggi ben oltre il miliardo di euro.

Significativo inoltre l’apprezzamento per i progressi organizzativi e le riduzioni di spesa in diversi settori a partire da quello sanitario.

Appare importante sottolineare che il report di Moody’s sottolinea la rilevanza dell’accordo concluso dalla Regione con lo Stato nel dicembre 2018 per gli effetti positivi che determina sugli equilibri finanziari, in termini di trasferimenti nel triennio (circa 900 milioni).

L’agenzia esprime poi chiaramente un giudizio positivo sulla gestione amministrativa della Regione  dichiarando in modo esplicito la presenza di “politiche di bilancio credibili e di risanamento”,  e la garanzia di trasparenza e dettaglio nelle informazioni.

Viene infine sottolineata la rilevanza dell’autonomia finanziaria regionale scaturente dalle previsioni dello Statuto speciale, delle quali la Regione sta negoziando la piena attuazione con lo Stato – negoziato ormai alle battute finali –.

Con buona pace di avvoltoi e altri uccelli del malaugurio, potremmo dire che, nelle stesse ore nelle quali a Roma giunge la lettera della Commissione europea che chiede chiarimenti sulla riduzione del debito, a Palermo si registrano con soddisfazione gli effetti del risanamento e della riduzione del debito.

 

One comment on “L’agenzia Moody’s promuove la Sicilia: riduzione del debito, equilibrio finanziario, stabilità.

  1. 23 ottobre 2019 Antonio

    Un ottimo risultato… avanti così

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site is protected by reCAPTCHA and the Google Privacy Policy and Terms of Service apply.